makeup-perfetto-errori

MAKEUP OCCHI: ATTENZIONE A…

Ogni giorno (o quasi) trucchiamo i nostri occhi, ma spesso commettiamo errori che si possono evitare. Ecco quali.

ANNERIRE CON LA MATITA I BORDI INTERNI o utilizzare ombretti troppo scuri sulla palpebra non abbellirà i tuoi occhi se li hai occhi infossati. Per correggerne la forma, è meglio optare per delle nuance neutre sulla palpebra e un color pesca/biscotto da sfumare appena sopra la piega dell’occhio per minimizzarne l’infossamento. Inoltre, concentrati sul makeup delle ciglia per intensificare lo sguardo di questo tipo di occhi che spesso sono anche molto tondeggianti.

OMBRETTO IN POLVERE APPLICATO ORIZZONTALMENTE: forse non sapevi che applicare l’ombretto in polvere con pressioni orizzontali, quindi dall’esterno verso l’interno o viceversa, crea quelle anti-estetiche pieghette sulla palpebra che rendono lo sguardo stanco. Il modo corretto consiste nel prelevare l’ombretto con un pennellino e pressarlo dall’alto verso il basso: le pieghe palpebrali saranno molto attenuate.

DIMENTICATO IL PRIMER: a volte capita di dimenticare il primer, quindi il makeup occhi durerà sicuramente molto meno e si creeranno chiazze e fallouts si formino in seduta stante. Il modo corretto consiste nel prelevare una goccia di base occhi e spalmarla sulla palpebra per ottenere un finish dell’ombretto perfetto e duraturo.

EYELINER TROPPO ALTO: va bene allungare e rendere felino lo sguardo, ma cerchiamo di rendere il tutto credibile. Il modo corretto consiste nel disegnare la linea di eyeliner in modo da seguire la forma dell’occhio, mutandola verso la fine solo di pochi millimetri per non rendere il makeup troppo artificioso. Se, invece, ti piacciono i trucchi artistici è un altro conto, allora potrai sbizzarrirti.

CIGLIA ARTIFICIALI TROPPO LUNGHE: se le ciglia artificiali sono troppo lunghe ed hai gli occhi piccoli, si noterà troppo la differenza. Il modo corretto consiste nel misurare la frangia delle ciglia poggiandola sulla radice delle tue naturali e tagliare l’eccesso con una forbicina. Solo successivamente potrai applicarle con della colla apposita.

OMBRETTO SCADENTE: gli ombretti scadenti sono troppo ” polverosi ” e tendono a cadere sul viso, talvolta anche se viene usato un buon primer. Il modo corretto di procedere è di provarlo sul palmo della mano prelevandolo con il polpastrello e notare se la sua texture è troppo polverosa. In tal caso è bene desistere.

Nouvelle Esthétique Académie