fisico-taglio-capelli-hair-nouvelle

TAGLIO DI CAPELLI E FISICO: COSA LI LEGA ?

Taglio di capelli e fisico: cosa li lega? Ecco come valorizzare la tua silhouette con la giusta acconciatura.

Il giusto taglio di capelli può fare miracoli, non solo per valorizzare il viso ma anche l’intera silhouette. Il principio base è quello delle proporzioni per creare armonia e valorizzare i punti giusti: spalle, collo, décolleté.

SE HAI UN FISICO MINUTO: per le donne ” piccoline ” la soluzione ideale è quella di adeguare lo stile dei capelli alle proporzioni minute del corpo. Perfetto quindi un taglio all’altezza del mento o delle spalle come il long bob, il very long bob o anche il super trendy collarbone cut.​ Lo styling perfetto da abbinare è il flat waves. DA EVITARE: i tagli troppo corti, che rendono la testa sproporzionatamente grande rispetto al corpo, ma anche quelli troppo lunghi, che fanno apparire ancora più basse.

SE HAI UN FISICO SNELLO: punta sul volume. Il binomio altezza e magrezza è valorizzato da chiome voluminose: tutte le lunghezze vanno bene a patto che siano voluminose e mosse da onde che regalano curve alla silhouette. Per il colore, l’ideale è rendere più vivo l’incarnato con tonalità calde, da movimentare con sfumature e colpi di sole. Da evitare, invece, i tagli troppo corti, lunghezze pari e liscio spaghetto che rendono piatta la figura.

SE HAI UN FISICO CURVY: decisamente tagli medi e leggermente mossi. Evita acconciature troppo voluminose stile anni ’70. Il volume in più che aggiungi ai capelli si traduce in un aumento di volume del viso e del corpo. Scegli piuttosto un taglio medio leggermente ondulato. Non cadere nel tranello dei capelli corti, pensando che questo stile faccia apparire più magre: è vero l’esatto contrario. La testa appare infatti troppo piccola rispetto al corpo, che invece viene messo in evidenza in tutta la sua ” abbondanza “.

Nouvelle Esthétique Académie