TENDENZE CAPELLI | PRIMAVERA – ESTATE 2019

Con l’arrivo della primavera è tempo di scoprire quali saranno i tagli protagonisti della stagione primavera/estate 2019.

 

Corti, lunghi, medi: ce n’è per tutti i gusti, per tutte le età e tutti i tipi di viso ma andiamo nel dettaglio.

 

Corti

Lisci, mossi e texturizzati o praticamente rasati a zero, i tagli corti sono sinonimo di carattere e mettono in risalto il volto. Sicuramente un pixie cut scalato, da portare con la frangia, darà un effetto bon ton molto femminile.

 

Medi

Un must di questa stagione è senza dubbio il caschetto e a farla da padrone saranno le acconciature midi, tipiche degli anni ‘90 che così tanto stanno spopolando in passerella. Liscio per un effetto più classico, mosso per uno più sbarazzino, il caschetto sarà il vincitore indiscusso di questa stagione.

 

Lunghi

I tagli lunghi del momento invece prendono chiaramente ispirazione dagli anni 70, che siano con la scriminatura centrale o con la frangia oppure lievemente scalati sulle lunghezze e portati dietro le orecchie.