cura-delle-mani

CURA DELLE MANI

Avete cura delle vostre mani ? Ecco alcuni rimedi naturali.

Le mani sono, insieme al viso, i nostri indicatori di età, del lavoro che svolgiamo e da come le usiamo nella gestualità, dicono davvero molto di noi. Sono a tutti gli effetti degli organi di senso attraverso cui raccogliamo le informazioni periferiche che provengono dall’ambiente che ci circonda, consentendone una loro rielaborazione a livello corticale. Ecco alcuni rimedi naturali per prendersi cura della pelle delle proprie mani:

OLIO DI ARGAN: grazie alla presenza della vitamina E e agli antiossidanti, svolge un’azione protettiva sulla cute, preservandola dagli agenti esterni come il sole o il freddo e agenti chimici. Quest’olio vegetale è impiegato nella cosmesi naturale, per la cura della pelle di viso, mani e corpo, in quanto la nutre e la idrata: bastano poche gocce applicate pure o, in alternativa, conviene inserirlo come prezioso ingrediente nelle creme fatta in casa, per restituire elasticità e tensione alla pelle secca, sensibile e disidratata.

BURRO DI KARITE’:  è una sostanza naturale che si ottiene dal grasso contenuto nei semi della Vitellaria paradoxa, ricchissima in acidi grassi e insaponificabili (12-18%), in grado di intervenire nel processo fisiologico di produzione dei fibroblasti, cellule deputate alla formazione delle fibre di collagene e dell’elastina, molto importanti per mantenere la pelle elastica e migliorarne il tono. Possiede una buona capacità filtrante nei confronti dei raggi solari, quindi diventa un ottimo protettivo e preventivo dei danni provocati dall’esposizione ai raggi UVA e UVB, che provocano secchezza cutanea, arrossamenti, rughe. Questo lipide vegetale contiene vitamine (A, B, E e F), che gli conferiscono proprietà antiossidanti, contrasta la formazione dei radicali liberi, responsabili del precoce invecchiamento cellulare.

OLIO DI ROSA MUSQUETA: ha un’elevatissima percentuale di acidi grassi polinsaturi, sostanze essenziali per la sintesi delle prostaglandine, preposte ai processi di rigenerazione delle membrane e dei tessuti cutanei. Questi acidi grassi essenziali sono i principali responsabili dei suoi effetti cosmetico-dermatologici, poiché indispensabili per i processi di rinnovamento dell’epidermide.

LEGGI ANCHE: manicure: consigli; unghie fragili: soluzioni; unghie: non solo gel; smalto semipermanente: cosa devi sapere; smalto e personalità; smalto: i colori per le unghie corte; scegliere lo smalto giusto; applicare lo smalto; asciugare in fretta lo smalto; smalto: come farlo durare; twisted nails; nail rings; border nails.

Nouvelle Esthétique Académie